Azienda agricola Terre dei Piceni

Azienda agricola Terre dei Piceni - Giancarlo Cimadamore

C.da San Martino, 12 - Monte Giberto FM

Telefono: 335-8456901

Ente certificatore: Suolo e salute

Sito web: www.terredeipiceni.it

Produzione Certificata BIO
Miele SI
Uova di gallina NO

 

Terre dei Piceni  è  una piccola azienda agricola posizionata su uno dei tanti crinale marchigiani nel comune di Monte Giberto (FM). Essa prende il nome ispirandosi alla storia – preromanica - della nostra regione. Il nostro attuale territorio è la prosecuzione storica di quel popolo che fin dal I° millennio a.C. lo abitava: i Piceni.

   Certo i paesaggi sono cambiati, il cemento e l’industrializzazione hanno assediato le campagne che non sono più, purtroppo, come le descriveva la scrittrice Joyce Lussu ...”le Marche erano per me un goloso e gioioso appetito di campi di grano pieni di tulipani e di gladioli, di filari di peri e di albicocchi, di dune di sabbia bianca con qualche ciuffo di tamerici....”  Nonostante ciò per le vie di campagna meno frequentate che arrivano a piccoli borghi o a diroccati casolari, il profumo antico della nostra terra, nascosto in qualche vecchio anfratto o in solenni querce, ancora impercettibilmente si apprezza.

   La mia piccola azienda trae il suo sostentamento economico svolgendo poche e piccole attività. Il terreno di proprietà, di circa 5 ettari, è a seminativo e foraggiere e all'interno trova posto un oliveto, due piccole selve e nelle zone più pianeggianti  gli orti, estivo ed invernale. Le esigue dimensioni del terreno lasciano spazio ad altre due attività stagionali: l’apicoltura, nel periodo primavera-estate e la cura degli ulivi per conto terzi, nel periodo invernale.

Queste poche attività aziendali vengono svolte senza mai perdere di vista la Natura e le sue regole che  mi obbligano ad una agricoltura rispettosa e rigenerativa delle risorse naturali. Per questi motivi la fattoria è certificata biologica, ma spesso, soprattutto nelle attività ortive e di piccole allevamento di animali da

corte, tende ad una conduzione “naturale” cioè con limitatissimo intervento umano.